Guarda oltre: vedi il tuo vantaggio competitivo?

Giroidea – SEO audit: l’analisi che porta all’ottimizzazione del tuo sito

Guarda oltre: vedi il tuo vantaggio competitivo?

Fare rete tra imprese

Collaborazione, coesione e condivisione per far crescere la tua impresa

Far sì che la tua impresa cresca e acquisisca vantaggio nel nuovo mercato è un’operazione complessa, soprattutto se decidi di prenderti in carico, individualmente, questo obiettivo. Come in quasi tutti i settori, fare affidamento sull’alleanza di partner e collaboratori è una scelta saggia e consapevole. Unire le forze e creare un unico sistema, una rete fondata sulla collaborazione e sulla coesione, è una manovra a vantaggio di tutte le piccole e medie imprese.

Fare rete tra imprese rappresenta una grande opportunità per gli imprenditori di un Paese con potenziale artistico e buona qualità della vita come l’Italia. Ti parliamo di opportunità perché il “fare sistema” è un concetto ancora troppo sottovalutato. Nel prossimo paragrafo te ne spieghiamo i motivi.

Fare rete con altre imprese: in Italia c’è ancora molto da fare

Il motivo principale è che non si conoscono a fondo tutti i vantaggi e i punti di forza che derivano da un insieme di aziende che unisce le forze col fine ultimo di vincere, arrivando a una crescita esponenziale del mercato di riferimento. Un concetto sottovalutato inoltre perché l’Italia, nata con la piccola artigianalità, ha sviluppato una cultura imprenditoriale lontana da dinamiche collaborative. Oggi, però, è possibile una trasformazione di tale cultura all’insegna delle grandi opportunità proprie del fare sistema.

Questa possibilità è nelle mani delle nuove generazioni che stanno acquisendo sempre più responsabilità aziendali, generazioni di maggiore apertura mentale e maggior padronanza dei mezzi di informazione, tutti elementi che consentono loro di operare con maggior dinamismo, intraprendenza, e voglia di collaborare.

Da “lavorare” a “collaborare”

Alla luce di tutte le difficoltà che il nostro Paese – e con esso le aziende – ha dovuto affrontare, in seguito all’emergenza sanitaria del Covid-19, si può sicuramente affermare che le stesse aziende hanno velocizzato le trasformazioni in termini di sistema e collaboratività, che altrimenti avrebbero seguito un percorso di attuazione nettamente più lento.

Le imprese – in virtù di un’ottimizzazione economica – non dovranno limitarsi a dimezzare i costi che non generano utili, ma dovranno anche sfruttare a pieno la possibilità di creare una rete di imprese, un sistema che garantisca loro quel vantaggio competitivo necessario per un concreto rilancio sul mercato, valorizzandolo e sfruttando il patrimonio che il nostro paese ci ha messo a disposizione.

Guarda oltre: vedi il tuo vantaggio competitivo?

Il caso studio del Network CarAssist a Monza Brianza

Una delle aziende che ha colto nel segno in termini di collaborazione e condivisione è CarAssist, un centro servizi automobilistico che si trova a Cesano Maderno (MB). Nasce dalla collaborazione di varie aziende e servizi complementari. CarAssist ha scelto di ottimizzare il suo lavoro facendo rete, e sfruttando una serie di fattori competitivi, come creatività, ampia cultura, qualità, pensiero laterale e fornitura di soluzioni, da sempre caratteristici delle aziende italiane.

Dunque, l’obiettivo da porsi sarà quello di ripartire con una nuova motivazione, aspirando a definire un chiaro vantaggio competitivo mediante l’unione dei valori delle singole imprese in un vincente gioco di squadra: competizione è condivisione, ce lo insegna lo sport con i suoi valori di pazienza e sacrificio. Saper condividere significa anche saper ascoltare al fine di migliorare, imparando da chi può insegnare sempre qualcosa di nuovo.

Questo uno dei tanti vantaggi del fare sistema costruendo una rete di valori condivisi, ma non solo: fare rete significa ottenere vantaggi economici, dal momento che condividendo un progetto si uniscono i budget dimezzando i costi; fare rete significa condividere clienti, fornitori, agenti e rivenditori, che possono diventare di tutti, se si agisce intelligentemente, associandosi a imprese complementari.

Fare rete significa fidelizzare il cliente attraverso la condivisione del valore della propria azienda e dei propri specialisti che, insieme, saranno in grado di definire una strategia sulla base delle competenze condivise; fare rete è condivisione e interscambio, delle materie prime, dei luoghi di vendita e dei dati.

Sono questi i punti di forza necessari per rinnovarsi e ripartire competitivamente sul mercato, senza rinunciare alla serenità della socializzazione trovando la giusta motivazione per il raggiungimento di uno scopo condiviso.

Fare sistema: progetto, visibilità, pubblicità

Da dove iniziare, dunque, per creare un sistema di imprese? Prima di tutto è bene definire un progetto, che sia una campagna di comunicazione o una sponsorizzazione sportiva; si può poi passare, attraverso la costruzione di una rete d’impresa, a dare ampia visibilità al servizio offerto e al territorio in cui lo si offre.

Inoltre, le aziende possono anche scegliere di unificarsi solo per creare una campagna pubblicitaria condivisa sulla base di valori comuni, incentivando manovre di co-marketing e fidelizzazione: creando pacchetti per i clienti, organizzare un evento, richiamando l’attenzione della stampa per una maggiore visibilità.

Partendo da questa consapevolezza e da questi punti di forza e riferimento è possibile iniziare una rivoluzione che ti aiuterà a crescere sul mercato, incentivandoti a condividere e fare rete per vincere insieme.

Per concludere

Vogliamo dare risposte chiare, che soddisfino ogni lettore. Vogliamo sempre di più avvicinarci a quell’idea di azienda moderna che abbiamo capito essere vincente ed efficace.

L’unica strada è il dialogo: quando questo è impedito da barriere fisiche, trova necessariamente sfogo sul web. Sentire il calore della vicinanza delle persone è possibile anche virtualmente, a partire da un sito internet ottimizzato e ben strutturato. Questa è l’esperienza che vogliamo offrire agli utenti, agli amici di GIROIDEA.

Possiamo dire con forza e determinazione che siamo pronti a ripresentarci migliori di prima. Siamo convinti che, nonostante il peso sociale e umano della situazione che abbiamo vissuto, questo periodo abbia cambiato la visione della realtà digitale in maniera irreversibile.

GIROIDEA ora è più matura. E tu? Vuoi seguire la nostra onda?

Giroidea.it
ciao@giroidea.it

Comunicare non è un dovere, è una scelta e un grande atto di altruismo. Non si comunica mai per se stessi, ma per con-dividere esperienze, emozioni, idee… In Giroidea amiamo la comunicazione di valore, capace di dare qualcosa di concreto alle persone. Le persone a cui ci rivolgiamo sono i vostri clienti; ecco perché scegliere GIROIDEA come la vostra nuova agenzia di comunicazione, è una proposta di valore.