fbpx
Presenta l’idea in una realizzazione

Progetti grafici: il design trasformato in comunicazione

Il grafico creativo è in grado di prendere un’idea e trasformarla in un prodotto comunicativo. L’impatto visivo deve contenere e rappresentare tutta la forza del marchio. L’estetica di una promo o di una presentazione aziendale è quello che rende attrattivo il marchio e i suoi prodotti o servizi..

Comunicare con chiarezza un brand significa arrivare a molte più persone.

Bisogna aver chiaro l’obiettivo e il focus; il design e il messaggio da veicolare arriveranno di conseguenza.

La delega: il metodo di lavoro dell'imprenditore di oggi - Giroidea Milano

Un messaggio risulta chiaro quando è facilmente comprensibile da tutti. Lo stesso vale per un’immagine o ancora di più per un logo.

Ogni grafico lo sa bene, e in tutti i progetti grafici che realizza deve partire necessariamente dall’idea che un marchio vuole veicolare, dallo scopo per il quale un’azienda vende i suoi prodotti.

Un logo, infatti, è come un tatuaggio: è qualcosa che resta per sempre e che rispecchia la propria personalità.

Il design e la progettazione di un logo ha il compito di creare un’immagine coordinata con il marchio aziendale e con i valori che si vogliono trasmettere.

“Un logo è per sempre”… ma se è da svecchiare meglio intervenire!

Nel mondo della comunicazione digitale bisogna imparare ad adattarsi e pensare a soluzioni nuove ogni giorno. Questo si riflette anche nella grafica e nel design che sta dietro a un logo.

È opportuno considerare una revisione del proprio logo quando si sente che il suo stile comincia a perdere il suo appeal comunicativo. È un lavoro minuzioso che richiede particolare cura perché non deve andare ad alterare la potenza comunicativa del marchio a cui i consumatori sono affezionati, ma solo potenziarla!

Spesso le idee si accendono l’una con l’altra, come scintille.

Distinguersi dalla concorrenza rappresentanto al meglio l'unicità del marchio con idee innovative, aiutati da un’agenzia grafica e di comunicazione che sappia rappresentarti con la miglior creatività.

La tecnica a sostegno dell’intuizione.

Concretizzare graficamente un’idea significa trovare font, adattare misure, personalizzare colori… ma non solo.

L’esperienza di un grafico è visibile soprattutto nella padronanza della tecnica che usa per sviluppare un’idea.

Durante il processo di progettazione grafica, il professionista deve conoscere i metodi e le tecnologie adeguate per trasformare in qualcosa di visivamente accattivante tutta la notorietà del marchio.
Al primo contatto ogni utente deve capire con chiarezza tutti i valori che quel marchio vuole trasmettere: questa è la potenza di cui un logo è capace!

Il grafico professionista non creerà mai un logo perché “è bello”, ma deve agire con cognizione dell’obiettivo del cliente e del significato che l’azienda vuole veicolare ai consumatori.

La semplicità riguarda il sottrarre ciò che è ovvio e l’aggiungere ciò che ha senso.

Immagine vettoriale

Il file di partenza da cui prende avvio il progetto grafico.

Font

È fondamentale comunicare con il carattere giusto per esprimere al meglio i propri valori

Effetti

Ce ne sono molti, ma solo alcuni sono quelli giusti per rappresentare una specifica azienda

Personalizzazione

Ogni progetto grafico deve essere cucito su misura del cliente ed esprimersi con il suo tono di voce

Immagine coordinata

Rispecchiare l’unicità di un brand rappresentando chiaramente i suoi prodotti o servizi.

Social

La piazza virtuale migliore dove costruirsi una reputazione e guadagnarsi la fiducia di migliaia di utenti.

Basta anche solo un’immagine, quella giusta, per conquistare.

Un creativo raggiunge la perfezione non quando non c’è più niente da aggiungere, ma quando non c’è più niente da togliere. La creatività è sintesi.